La maschera di Giangurgolo a Borghetto

Due giorni di viaggio, tra andata e ritorno, per essere a Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona, dove si é già festeggiato il Carnevale. E dove é stata riservata una calorosa accoglienza a Giangurgolo, interpretato dall'attore catanzarese Enzo Colacino, ed al suo accompagnatore, Alessio Bressi, invitati dal "Forum culturale" di Borghetto. E così Giangurgolo ha sfilato in prima fila, insieme ad altre 300 maschere, portando il calore e la simpatia dei calabresi. Una grande passione premiata dalle tante persone che al solo sentire le parole Catanzaro e Calabria si sono avvicinate per dire che anche loro erano calabresi, chi di Montepaone e chi di Caraffa, Catanzaro, della provincia di Cosenza, di Reggio e di Vibo. Tutti a dire che però nel cuore hanno sempre la loro terra e la promessa di tornare. E così via a fare foto insieme a Giangurgolo, il più richiesto e il più fotografato, cercato anche dal tg regionale ligure che ha aperto con la maschera che veniva dalla lontana Calabria.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lamezia Informa
  2. StrettoWeb
  3. CN24
  4. CN24
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pedace

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...