Cartello Fn, "pena morte a stupratori"

Una sagoma nera impiccata e un cartello con la scritta "Pena di morte per gli stupratori" con la sigla Forza Nuova. E' l'immagine apparsa in un giardino pubblico nel centro di Catanzaro. "Alla luce dei recenti fatti di cronaca, dove gli invasori africani hanno creato un'epidemia di stupri - è scritto in un comunicato del movimento di estrema destra - Forza Nuova indica la chiara necessità della difesa nazionale e patriottica. Rispetto a Jesolo - è detto ancora nella nota - ancor più grave, è stata la gestione della vicenda nel caso dello stupro di Botricello (Catanzaro) dove, il violentatore senegalese, è stato denunciato a piede libero e trasferito in un altro villaggio turistico, libero di perpetuare ulteriormente i suoi misfatti". Per Fn "uno Stato realmente nazionale e sociale condannerebbe alla pena massima chi viene per distruggere le vite degli italiani, non gli italiani stessi che muoiono di immigrazione e di infrastrutture devastate".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. CN24
  3. CN24
  4. Calabria WebOggi
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pedace

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...